La Via Lattea in una sfera di cristallo, in uno scatto di Juan Carlos Munoz

milkywayinglassorb-800x800.jpg

E' sempre divertente giocare con la rifrazione di una sfera di cristallo ed i suoi effetti sono molto divertenti in tutti i generi di fotografia, dal paesaggio al ritratto. Juan Carlos Munoz, fotografo, astronomo ed ambassador per l'ESO, ne ha trovata una in un mercatino a Santiago, in Cile, che poi ha utilizzato per scattare una foto alla Via Lattea dal Paranal Observatory.

La sfera è stata collocata su un corrimano dei corridoi d'ingresso della Residencia Paranal, successivamente Munoz ha piazzato la fotocamera sotto di esso, inquadrando la scena in modo tale da far passare la Via Lattea all'interno della stessa. La fotocamera utilizzata è una Canon 6D, con un Rokinon (per noi Samyang) 24mm, il cui campo era sufficiente a prendere una giusta quantità di cielo sfocato in background. Il diaframma scelto è invece di f/4 per avere una profondità di campo leggermente maggiore rispetto alla massima apertura, che invece rendeva il bokeh delle stelle troppo grande ed i bordi della sfera sfumati; l'esposizione è infine di 30 secondi e la sensibilità scelta di 6400ISO.

Si tratta di un esperimento molto interessante, che invita tutti a sperimentare. Certo, qui in Italia non godremo mai di cieli così belli ma, se abbiamo intenzione di provare una sfera di cristallo, è un bene provarci con le stelle!

 

Fonte: Petapixel | Credits: Juan Carlos Munoz

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO