Annunciato il nuovo Tamron 17-35 f/2.8-4 Di OSD

tamron-17-35mm-f2-8-4-di-osd-lens2-550x550.jpg

L'ultima ottica annunciata da Tamron per Canon e Nikon full frame è uno zoom grandangolare dalla focale variabile tra 17 e 35mm e l'apertura di f/2.8-4. Nasce da un concept diametralmente opposto rispetto al suo fratellone 15-30, a differenza del quale è molto leggero e compatto: le dimensioni non superano i 90mm di lunghezza ed il peso è di 460g.

tamron-17-35mm-f2-8-4-di-osd-lens-design.jpg

Il design ottico è costituito da 15 elementi in 10 gruppi, con quattro lenti LD (bassa dispersione) per ridurre le aberrazioni cromatiche assiali caratteristiche degli zoom grandangolari e due elementi GM (Glass Molded Aspherical) per contenere e controllare in modo soddisfacente la distorsione. Il diaframma è circolare, costituito da 7 lamelle che permettono di avere un bokeh dei punti luce più levigato.

tamron-17-35mm-f2-8-4-di-osd-lens.jpg

La costruzione è molto curata, spiccano il rivestimento al fluoro idrorepellente della lente frontale e la presenza di guarnizioni sia in prossimità della baionetta che nelle giunture mobili delle ghiere.

Il nuovo 17-35 2.8-4 è un'ottima alternativa per chi vuole uno zoom grandangolare resistente, di buona qualità ma soprattutto leggero e compatto. Purtroppo l'apertura è variabile, passando da un ottimo f/2.8 a 17mm ad un valore di f/4 a 35mm che tuttavia, in un'epoca in cui le fotocamere sono sempre più sensibili, nella gran parte dei campi di utilizzo non deve essere un motivo di particolare preoccupazione. Negli USA è già possibile preordinarlo ad un prezzo di circa 600 dollari.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail