Nikon Z6 e Z7: prezzi e disponibilità in Italia

23 agosto 2018: una nuova era si apre nella storia di Nikon, il colosso ultracentenario di Shinjuku, che ha annunciato il suo nuovo sistema mirrorless full frame contraddistinto dalla sigla Z.

Due sono i corpi macchina, entrambi full frame, con caratteristiche diverse ed un nuovo innesto, piuttosto largo, che ci schiude la vista a due sensori rispettivamente di 45,7MP per la Z7 e 24MP per la Z6. Entrambi sono retroilluminati e dotati di AF a rilevamento di fase, con un sistema di messa a fuoco che copre una vastissima area del sensore (circa il 90%) facendo affidamento su 493 punti nel caso di Z7 e 273 nella Z6.

Il cuore pulsante è il processore Expeed 6, chip che ottimizza l'immagine rendendola più nitida, sfruttando al meglio la definizione delle ottiche e riducendo il rumore. La sensibilità ISO nella Z6 rientra in una fascia standard, essendo compresa tra 100 e 51200, mentre nella Z7 troviamo un range insolito, che parte dal valore di 64 ISO per fermarsi a 25600 (senza considerare le espansioni, che le permettono di scendere a ben 32 ISO). Il comparto video è d'avanguardia: 4K UHD a 30 fotogrammi al secondo e FullHD in 120p con copertura FX. Sono presenti infine focus peaking, output HDMI a 10-bit ed un profilo logaritmico che prende il nome di N-log. Il tutto supportato dal primo sistema Nikon in-camera Vibration Reduction (VR) che consente di guadagnare 5 stop, efficace anche con ottiche Nikon F montate mediante l'adattatore FTZ (accessorio acquistabile a parte).

nikon-z6-and-z7-mirrorless-cameras-officially-announced6.jpg

Il viewfinder OLED ha 3,6MP di risoluzione ed una copertura del 100% con un ingrandimento di 0,8x; l'oculare è dotato inoltre di un trattamento al fluoro che lo rende resistente allo sporco. Il display LCD ha invece 2,1 milioni di punti, è touch ed è tiltabile. Nikon Z6 e Z7 hanno lo stesso livello di robustezza e resistenza agli agenti esterni che troviamo sulla D850, da quest'ultima probabilmente ereditano anche lo scatto silenzioso ottenuto mediante otturatore elettronico e la funzione intervallometro che, nel caso della Z7, permette di ottenere sequenze in 8K.

nikon-z6-and-z7-mirrorless-cameras-officially-announced1.jpg

 

Prezzi e disponibilità in Italia


nikon-z6-and-z7-mirrorless-cameras-officially-announced2.jpg

Per acquistare Nikon Z6 si dovrà aspettare il mese di novembre: 2.359 Euro per la versione solo corpo, 2.979 Euro in kit con lo zoom NIKKOR Z 24-70mm f/4 S.

Nikon Z7 sarà invece disponibile già dalla fine di settembre a 3.799 Euro per il solo corpo macchina ed a 4.399 Euro per il kit con il 24-70mm.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail