Le immagini vincitrici dell'Astronomy Photographer Of The Year 2018

Ecco gli scatti selezionati, che saranno esposti fino a maggio nel National Maritime Museum

Sono stati rivelati i vincitori dell'edizione 2018 del noto contest dell'osservatorio di Greenwich, l'Astronomy Photographer Of The Year, che quest'anno ha visto la partecipazione di oltre 4200 immagini, inviate da ogni parte del mondo.

Il vincitore è il fotografo americano Brad Goldpaint, che si aggiudica un premio di 10 mila sterline grazie allo scatto intitolato "Transport The Soul", immagine suggestiva che rappresenta le formazioni rocciose del Moab, in Utah, con un fotografo ed il cielo stellato.

Oltre alla bellezza del paesaggio terrestre, possiamo notare nello scatto la Via Lattea, con la rossa Antares, e la galassia di Andromeda. La Luna, sul terzo di sinistra, schiarisce il cielo, illumina il paesaggio e bilancia lo scatto: ogni elemento dell'immagine ha una sua collocazione ben definita, guidando lo sguardo dello spettatore a muoversi armoniosamente all'interno della composizione. Il fotografo in silhouette con il suo treppiedi dona infine una componente umana al tutto, integrandosi perfettamente nel contesto.

Insieme al vincitore assoluto, abbiamo una schiera di immagini selezionate per categoria, ad ognuna delle quali è stato riconosciuto un premio di 1500 sterline. Ecco le più interessanti:

 

Our Sun | "Sun King, little King, and God Of War" - Nicolas Lefaudeux


Un nome che racchiude in maniera piuttosto creativa tutti gli elementi presenti nell'immagine, che raffigura l'eclissi totale avvenuta nell'agosto 2017. Il "Re" Sole con la sua corona in tutta la sua estensione e Luna, la cui superficie è visibile grazie alla luce cinerea, ossia quella riflessa dalla terra al nostro satellite. A sinistra l'azzurra Regolo, la stella più luminosa della costellazione del Leone ed infine Marte, a destra, con il suo colore rosso, dio della guerra nella mitologia classica.

Un'immagine potentissima e difficilissima dal punto di vista tecnico, realizzata mediante un Nikon 105mm f/1.4 con D810, frutto dello stack di oltre 120 immagini e di un post processing molto avanzato per sottrarre l'azzurro ed il bagliore cel cielo.

Maggiori info: Nicolas Lefaudeux

 

Galassie | "NGC 3521 - Mysterious Galaxy" - Steven Mohr


Galassia a spirale distante circa 26 milioni di anni luce dalla terra, nella costellazione del Leone, NGC 3521 è stata ripresa dal'astrofotografo australiano Steven Mohr mediante un telescopio Planewave CDK (Corrected Dall-Kirkham) da 12,5 pollici di diametro, con un tempo di esposizione complessivo di oltre 20 ore.

 

Our Moon | "Inverted colors of the boundary between Mare Serenitatis and Mare Tranquillitatis" - Jordi Delpeix Borrell


Ripresa ad altissimo ingrandimento che mostra una "mineral Moon" dai colori invertiti, visione insolita che pone in evidenza il confine tra i due mari lunari più famosi, nei quali hanno avuto luogo gli allunaggi di Apollo 11, Luna 21 ed Apollo 17. L'attrezzatura utilizzata è un Celestron C14 con una camera CCD, ad una focale di ben 4200mm.

 

Aurore | "Speeding on the Aurorae Lane" - Nicolas Lefaudeux


Un altro scatto per il fotografo vincitore della sezione Sole, che raffigura l'Aurora sul cielo di Sirkka, Finlandia. Vedere l'aurora in questo modo ricorda lontanamente una delle scene finali di 2001 - Odissea nello spazio, come ha fatto notare Pete Lawrence. La ripresa è stata effettuata con una mirrorless Sony A7s II co un 20mm f/1.4, ISO 2000 e 3,2 secondi di esposizione.

 

Stelle e nebulose | "Corona Australis Dust Complex" - Mario Cogo


Il premio per la categoria Stars And Nebulae va all'italiano Mario Cogo, autore di una spettacolare immagine che raffigura le polveri della Corona Australe, asterismo visibile con molte difficoltà dalle nostre latitudini per via della bassissima altezza sull'orizzonte, ma apprezzabilissimo e ben riconoscibile da latitudini australi. L'immagine è stata ripresa dal Tivoli Southern Sky Guest Farm, in Namibia, con oltre 6 ore di esposizione con un telescopio Takahashi FSQ 106 ED ed una Canon 6D.

 

Skyscapes | "Circumpolar" - Ferenc Szémar


Questo scatto è in realtà uno startrail: la traccia è quella della stella circumpolare Almach, nella costellazione dell'Andromeda, ottenuta sommando 50 pose da 300 secondi riprese con un teleobiettivo a 135mm di focale. Il paesaggio è quello invernale di Gatyateto, Ungheria, con le sue nebbie rischiarate dai bagliori dei paesi.

 

Robotic Scope | "Two Comets With The Pleiades" - Damian Peach


Quello di Damian Peach è certamente un nome familiare per chi segue l'astrofotografia da qualche anno; la sua ripresa, vincitrice della sezione "Robotic Scope" (categoria dedicata ai telescopi remotizzati) raffigura l'ammasso delle Pleiadi e due comete, la C/2017 O1 ASAS-SN e la C/2015 ER61 PanSTARRS, prese in un momento in cui sembrano quasi inseguirsi, come ha detto Chris Bramley (BBC -  Sky at Night). L'immagine è stata catturata mediante gli strumenti del RAS (Remote Astronomical Society) in New Mexico.

 

Pianeti | "The Grace Of Venus" - Martin Lewis


Sapevate che i pianeti interni (Venere e Mercurio) del sistema solare hanno le fasi, come la Luna? Beh, non proprio come la Luna, i tempi sono certamente diversi, ma è possibile vedere Venere come una sottile falce quando si trova in una posizione in cui è quasi interposto tra la Terra ed il Sole, in prossimità della cosiddetta "congiunzione inferiore". Immagine ripresa con un grande telescopio "fatto in casa" ed una camera CCD dedicata da St Albans, Inghilterra.

 

Premio Sir Patrick Moore per il migliore esordiente | "Galaxy Curtain Call" - Tianhong Li


Le parabole del radioeliografo di Ming'Antu, Mongolia, sono rivolte al cielo. Nonostante il loro compito sia quello di monitorare il Sole, in questo scatto sembrano tese ad ammirare la Via Lattea.

 

Young Competition | "Great autumn morning" - Fabian Dalpiaz


8 secondi di esposizione per lo scatto del quindicenne Fabian Dalpiaz. In primo piano abbiamo le Dolomiti dell'Alpe Di Siusi, in Alto Adige, con la Luna ed una meteora nel cielo.

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail