Rumors | Sony starebbe sviluppando un sensore full frame da 60 megapixel

Sonyalpharumors ha riportato negli scorsi giorni, a sua detta da fonti affidabili, un'informazione secondo cui Sony starebbe lavorando su due sensori full frame dalle caratteristiche piuttosto innovative, uno dei quali presenterebbe una risoluzione di addirittura 60 milioni di pixel.

Tra le caratteristiche comuni vediamo un miglioramento dell'efficienza del pixel binning quando si registrano video, dato importante considerando le elevatissime risoluzioni, il digital overlap HDR (DOL-HDR) ed un incremento molto consistente della gamma dinamica.

Il primo sensore ha una risoluzione di 60 megapixel e sarebbe dotato di tecnologia a 16-bit, valore molto elevato che consentirebbe una raccolta di informazioni incomparabile. Anche le velocità di lettura sarebbero molto elevate, considerando la quantità di pixel: 4,6fps a 16bit, 12 fps a 14bit, 8K 30p ed 8K 60p rispettivamente a 12 e 10 bit.

Questo vorrebbe dire che Sony si stia affacciando seriamente sugli orizzonti dell'8K, risoluzione ancora fantascientifica nel mondo consumer ma tecnicamente alla portata della tecnologia attuale. Secondo i rumors questo sensore potrebbe comparire sulla futura A7r IV, o su una ipotetica A9r.

Il secondo sensore avrebbe una risoluzione inferiore, con conseguente aumento delle velocità di lettura: 10fps a 16bit e fino a 60fps a 10bit; potrebbe apparire su a7S III o (sicuramente più probabile) a7 IV.

Tenendo conto del fatto che si tratti di rumors, è plausibile che queste nuove tecnologie siano destinate a comparire sui prossimi modelli Sony ed è sicuro che nei prossimi anni una grande quantità di produttori inizierà a trascendere il 4K avventurandosi nel campo dell'8K, risoluzione che fotograficamente è già stata eguagliata da numerosi modelli attualmente già in circolazione.

  • shares
  • +1
  • Mail