CES 2019 | Nikkor Z 14-30mm f/4 S

Uno degli annunci più importanti di Nikon in occasione del CES 2019 è senza dubbio la nuova ottica grandangolare per la serie Z, un 14-30mm f/4, prima nel suo genere all'interno del parco dedicato alle mirrorless Nikon.

Il range focale è adatto al paesaggio, alla fotografia di eventi ed anche all'architettura ed al viaggio, grazie ad un design ottico che lo rende compatto e leggero senza ovviamente rinunciare alla miglior qualità.

Troviamo infatti 14 elementi in 12 gruppi, con 4 lenti ED e  4 asferiche, il tutto condito dal trattamento anti riflesso a nanocristalli per controllare effetto fantasma e flare. Altra cosa molto comoda è la possibilità di avvitare filtri (il diametro è di 82mm), caratteristica che raramente si trova in una focale di 14mm e che risulta ottima anche per i filmmakers.

Il sistema di messa a fuoco, che presenta l'ultima tecnologia Stepping Motor di Nikon, consente di avere alta precisione e fluidità sia in fotografia che in video, dove risulta molto utile anche la ghiera personalizzabile, presenza costante nella serie S. L'ottica è infine pienamente compatibile con il VR in body a 5 assi di Z6 e Z7.

Dal punto di vista costruttivo, nonostante la sua resistenza a tutti i tipi di agenti esterni (dalla polvere all'acqua, grazie al trattamento al fluoro dell'elemento frontale), i suoi 485 grammi lo rendono il 28% più leggero rispetto al 16-35 f/4 G ED VR e circa della metà rispetto al 14-24; per concludere, la lunghezza del barilotto, da chiuso, non supera i 9 cm.

Si tratta dunque di un quasi tuttofare che può essere portato ovunque, disponibile dalla primavera ad un prezzo indicativo di 1299,95 dollari oltreoceano.

 

Altre novità Nikon al CES 2019


  • shares
  • +1
  • Mail