Nuove ottiche per il sistema Canon RF: è ufficiale

Canon ha annunciato ufficialmente lo sviluppo di 6 obiettivi rivolti agli utenti del suo sistema mirrorless a pieno formato. Il sistema RF cresce in fretta e diventa competitivo, offrendo una già molto vasta possibilità di scelta nelle ottiche.

Come abbiamo già avuto modo di vedere, la filosofia di Canon vede il suo punto focale proprio nelle ottiche e, più in particolare, nella qualità ottica ottenibile con un ridotto back focus che permetterebbe non solo di salire con l'apertura ma anche di ottenere una miglior correzione del piano focale, acquisendo qualità e luce soprattutto ai bordi del fotogramma.

Come riporta il comunicato stampa, il parco ottiche che sarà a disposizione delle Canon EOS R ed RP soddisferà tanto le esigenze dei professionisti quanto quelle dei fotoamatori evoluti. Nel 2019 oltretutto il marchio raggiungerà i 140 milioni di ottiche EF ed RF prodotti: una pietra miliare che dimostra la presenza e la persistenza di Canon sul mercato.

Partendo dai fissi, abbiamo ben due RF 85mm f/1.2 USM: una delle varianti presenta la sigla DS, Defocus Smoothing, tecnologia che permette di ottenere un background sfocato in maniera più cremosa nei ritratti. Tutti gli altri sono zoom. Si parte dall'RF 15-35mm f/2.8 L IS USM: si è riusciti a guadagnare, oltre alla stabilizzazione, un mm di focale grandangolare rispetto al corrispondente EF. Seguono l'RF 24-70mm L IS USM ed il 70-200 f/2.8 L IS USM: zoom versatile in tutti i campi di applicazione il primo, completato dal secondo che rappresenta un must per ogni fotografo professionista.

Infine abbiamo l'RF 24-240mm f/4-6.3 IS USM, zoom 10x indicato per gli amanti dei viaggi e per i fotoamatori avanzati che vogliano un range di focale completo ed utilizzabile in tutti i contesti.

Quando potremo acquistarli? Tutte queste lenti saranno annunciate e disponibili entro la fine del 2019.

  • shares
  • +1
  • Mail