La gamma dinamica della Olympus E-M1 Mark II è superiore a quella della E-M1X

Secondo i risultati rilasciati da Photonos To Photo, verificabili da chiunque sul sito, sembra che la nuova ammiraglia Olympus abbia una gamma dinamica inferiore rispetto alla E-M1 Mark II. Un dato piuttosto strano, soprattutto perché le due mirrorless condividono il sensore da 20,4 megapixel ed anche il processore TruePic VIII (più precisamente la E-M1X ne monta due unità). Aggiungendo al confronto la E-M5 Mark II, che si colloca in una fascia di prezzo più bassa, ci rendiamo conto che ha delle prestazioni molto simili alla top level.

Si tratta di una differenza che riguarda il piano tecnico e che si rivela poco influente nel normale utilizzo: sappiamo bene che E-M1 Mark II ed E-M1X nascono per soddisfare esigenze diverse ed hanno un target specifico e ben delineato. E-M1X è infatti una camera progettata per la velocità, utilissima nel settore sportivo grazie alle sue qualità tecniche, che tuttavia risultano superflue in altri generi. Questi dati possono aiutarci nella scelta del modello da acquistare: se ci occupiamo di fotografia paesaggistica o ritrattistica risulta più conveniente optare per la E-M1 Mark II, modello più orientato alla qualità d'immagine - anche se sotto molti aspetti, come quello della stabilizzazione in body, si difende bene. Non c'è dunque da stupirsi per questi dati.

  • shares
  • +1
  • Mail