Samyang annuncia le sue prime ottiche Z-Mount

Samyang ha annunciato i suoi primi obiettivi per le mirrorless Nikon con attacco Z-Mount. Le lenti in questione sono due ed entrambe manuali, un 14mm ed un 85mm, a cui si aggiunge anche un 85mm f/1.4 con attacco F dotato di autofocus.

Il Samyang MF 14mm f/2.8 Z ha un'apertura di f/2.8 ed ha un angolo di campo di 115,7 gradi di estensione su Full Frame. Al suo interno troviamo 14 elementi in 10 gruppi, con diaframma a 6 lamelle e trattamento UMC. Particolare cura è rivolta all'ottica, con elementi asferici (1 ASP ed 1 H-ASP), ad alta rifrazione ed a bassa dispersione. Non manca un'ottima qualità nell'assemblaggio, cosa che lo rende resistente agli agenti atmosferici ma porta il suo peso a 740g, comunque non un valore estremo per un grandangolare.

L'85mm f/1.4 Z è invece un medio tele da ritratto con una generosissima apertura. Come nel caso del 14mm, nel treno ottico, che presenta 9 elementi in 7 gruppi, è implementata una lente asferica composita H-ASP. Aberrazioni e distorsione sono dunque ben controllati, come anche la nitidezza. L'apertura è circolare, sono infatti ben 8 le lamelle del diaframma, che conferiscono allo sfocato una cremosità indispensabile per il genere ritrattistico.

L'altro 85mm è infine destinato all'attacco Nikon F ed è dotato, a differenza degli altri due obiettivi, di autofocus ed apertura gestibile in camera. La messa a fuoco avviene mediante motori LSM (Linear Supersonic Motor), tecnologia nata per ottenere una buona performance e fluidità, studiata anche per situazioni più dinamiche. Quest'ottica presenta dimensioni piuttosto contenute, con una lunghezza di poco meno di 7 cm e mezzo ed un peso di 480 grammi. Otticamente sembra piuttosto simile all'altro 85mm, il diaframma però chiude con 9 lamelle. Questi obiettivi saranno lanciati nel mercato durante la primavera, con prezzi che ancora non sono stati annunciati.

  • shares
  • Mail