After Hours di Peter Baker

serie after hours di peter baker1

La notte con i suoi silenzi, i suoi paesaggi desolati e le sue architetture immerse in luci artificiose, sono elementi chiave di un progetto di questo fotografo americano.

Peter Baker ha eseguito una serie intitolata “After Hours”, dove la notte è il tema portante del lavoro. Le fotografie sono principalmente di esterni, dove paesaggi urbanizzati si stagliano davanti all’obiettivo, immersi in fredde luci artificiali.

Le lunghe esposizioni delle fotografie creano un “effetto diurno”, dove la luce irradia in modo fin troppo esasperato questi paesaggi.

Soprattutto nelle immagini dove si stagliano architetture di grandi industrie si può notare questo effetto, e le luci che illuminano inverosimilmente le strutture le trasformano quasi in navicelle spaziali atterrate sulla Terra. Oltre a questa serie consiglio la visione di “Empty" e “Portraits".

  • shares
  • +1
  • Mail