I corpi femminili di Sara Giannatempo

Undressed_butterfly

Sara Giannatempo, Sarajt on line, si serve del ritocco digitale per accorciare le distanze tra fotografia, cinema e pittura, per avvicinare le stampe all’arte e la sua ricerca creativa al mondo delle Passione-Solitudine delle Donne, non senza ironia.

Ogni progetto della giovane artista italiana, da aspettandoti umida a a tavola e a letto non si porta di rispetto, non lesina una scelta accurata dei titoli delle opere, un linguaggio del corpo femminile eclettico e sensuale che abbraccia ogni sfumatura della femminilità giocando con gli stereotipi e un lavoro sulla stampa che tradisce i suoi trascorsi da restauratrice.

Nelle immagini Undressed e Full of Grace.

Sara Giannatempo Gallery
butterfly1 butterfly2 butterfly3 full of grace

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: