Le nuove reflex e gli Iso alti: prime immagini

D300 D30 40D

Ad una decina di giorni dal lancio multiplo di reflex da parte di Canon e Nikon incominciano a girare le prime immagini prova effettuate dai diversi siti.

Queste prove ovviamente non sono confrontabili in senso stretto in quanto per ora sono effettuate da differenti tester in differenti condizioni ambientali, e soprattutto differenti luci, ma ci consentono di comprendere come si comportano le macchine in relazione al rumore soprattutto agli alti Iso.

Se infatti la EOS 40D consente una sensibilità massima di Iso 3200 la D300 si spinge fino a Iso 6400 e la reflex professionale di casa Nikon propone addirittura un inedito Iso 25600, che ha immediatamente attirato le curiosità di tutti gli addetti ai lavori.

iso 25600 D3

Diciamo subito che l’Iso 25600 è un po’ l’estremo rimedio al buio totale, in pratica ti consente di scattare, ma il rumore c’è e si vede, ed è rappresentato da una marcata granulosità e da diversi pixel colorati. Anche se a dirla tutta è tranquillamente accettabile pensando alla sensibilità impostata e sopratutto al soggetto e alle condizioni di luminosità in cui è stata scattata l’immagine che non aiutano certo a limitarlo.

iso 4000 D3

Molto differente è il comportamento a iso 4000, dove il rumore è limitato ad una leggera granulosità, e vi è la totale assenza di pixel colorati.

Stesso discorso è possibile farlo per l’Iso 6400 della D300, anche qui abbiamo un rumore che si identifica in “granulosità” dell’immagine, ma la presenza di pixel colorati disordinatamente distribuiti è praticamente assente.

iso 6400 D300

La 40D a Iso 3200 ottiene certamente un risultato di tutto rispetto, vista la quasi totale assenza di rumore di fondo, ma bisogna mettere in conto che le condizioni di ripresa sono certamente state studiate per limitarlo al massimo, cercando un soggetto chiaro e ben illuminato. Per contro le immagini sono state scattate con una macchina in pre serie, ma che a detta degli stessi tester non dovrebbe differire da quelle in produzione.

iso 3200 40D

Questo è certamente un primo contatto con tre delle protagoniste del mercato autunnale, ma da un idea ben precisa di quello che sarà lo scontro futuro.

Se siete interessati ad altre immagini potete visitare le gallerie sulla Canon EOS 40D presenti su dpreview da cui è tratta l'immagine di questo post, mentre se volete vedere il comportamento della Nikon D3 a tutte le sensibilità Iso potete visitare photographybay.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO