Aldo Sessa, il caldo charme di Buenos Aires a Roma

Passionali scene di tango e scorci cittadini, per la personale romana di Sessa.

Aldo Sessa, Tango serie �Il ballo�, 1998 (7opere) - 107 x 125, © 2013 Rosi Fontana

Nella sala Regia del Museo del Palazzo di Venezia ci son esposte immagini un po' diverse da quelle che ci aspetterebbe di trovare in loco. Si tratta di 56 scatti, composti a mo' di percorso personale grazie all'attenta curatela di Angelo Navarro, Maria Pimentel, Luis Sessa, per illustrare la Buenos Aires di Aldo Sessa. Opere di grandi dimensioni per trasmettere ai visitatori “una visione ampia ed esaustiva dell’opera del grande fotografo argentino celebre in tutto il mondo”. Specchi d'acqua, paesaggi urbani, sensuali passi di danza colti da angolature strategiche, piazze, soprattutto esterni, ma anche qualche significativo interno, tutti visionabili fino al 2 agosto. Da Placa de Mayo ai molti simboli di un'architettura locale che riflette le tante migrazioni, ma anche una sezione dedicata a Papa Francesco, al suo quartiere e ai teatri del suo lungo apostolato fra la gente.

Aldo Sessa, Planetario,1986 - 70 x 200 cm, © 2013 Rosi Fontana

Il fascino di Buenos Aires si riflette nitido e seducente nelle opere di Aldo Sessa. Della capitale argentina, con impareggiabile sensibilità e ricchezza, Sessa restituisce con i suoi scatti l’essenza più pura dei luoghi e delle tradizioni. Le sue immagini sono il racconto per eccellenza degli angoli più suggestivi e permeati di storia di Buenos Aires. Le piazze, i monumenti, i quartieri popolari, le scene di tango che Aldo Sessa cattura attraverso il suo obiettivo fotografico sono l’angolazione maggiormente poetica e artistica di una città unica al mondo.

Perché Sessa, italiano d'origine, riprende l'euforia decadente dei luoghi, distillandone una speciale unità caratteriale che sfugge a prima vista, ma si lascia osservare di soppiatto in queste fotografie, quasi tutte in bianco e nero, e sempre attraversate dalla sottile armonia del reale. Un'alchimia sottile riproposta da un'interprete cresciuto a pane, tipografia, cinema e pittura, nel cuore di una città popolare e orgogliosa del suo meltin pot.

La Buenos Aires di Aldo Sessa a Roma
La Buenos Aires di Aldo Sessa a Roma
La Buenos Aires di Aldo Sessa a Roma
La Buenos Aires di Aldo Sessa a Roma

Via | rosifontana.it

  • shares
  • +1
  • Mail