Some Ways to Disappear Summer 2010

Some_Ways_to_Disappear_Volume_I_Issue_I_Summer_2010

Fotografia e letteratura di qualità sono le uniche referenze richieste a chi desidera proporre sguardi ed elaborati alla pubblicazione semestrale inglese Some Ways to Disappear, fondata nel 2010 da Michael D. Brown, e curata insieme a Josepha Sanna.

Partecipare con i propri contributi ai prossimi numeri, seguendo le istruzioni on line o approfittando dello spazio Flickr dedicato, è abbastanza facile, quanto acquistare una copia del Volume I, Issue I, Summer 2010 a £ 11, con spedizione gratuita in tutto il mondo.

Some Ways to Disappear Issue I debutta con A Stranger, A Happiness, la breve storia della scrittrice svedese Helena Kvarnström, e The Way Things Are del fotografo americano Anthony Blasko, ma anche con l’intimità, la solitudine e l’abbandono di With windows and doors / That weep when you hold them, una collettiva fotografica dei singoli sguardi di Hin Chua, Alistair Dickinson, Peter Eavis, James Hendrick, Kirill Kuletski, Carles Rodrigo, Nastya Tailakova, accompagnati dalle parole di Kevin Finley, Ethan Joella, Michael Lee Johnson, Sayre M. Quevedo, Mary Sheffield. I prossimi potrebbero essere i vostri ..

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: