Canon presenta la EOS M con il sensore della 70D?

Una settima intensa per le mirrorless, dopo le novità di Nikon e Fujifilm pare che Canon sia in procinto di presentare la EOS M con il sensore della 70D


Le mirrorless sono davvero inarrestabili, secondo i rumors che circolano in questi giorni pare che Canon abbia intenzione di ampliare le fotocamere della linea serie EOS M e che il lancio possa addirittura arrivare in questa settimana. Le nuove mirrorless Canon potrebbero essere due: una molto simile alla EOS M attualmente in commercio ma più avanzata ed equipaggiata da una tecnologia più evoluta, l’altra invece potrebbe essere una versione più deluxe, in cui si andrebbe ad inserire il sensore APS-C da oltre 20 megapixel adottato da EOS 70D, ma anche il sistema di messa a fuoco Dual Pixel CMOS AF che sulla reflex ha mostrato ottimi risultati.

Un tempo le mirrorless si guardavano in modo un po’ diverso, si erano carine ma insomma abbandonare le reflex… mai e poi mai! Adesso però le mirrorless stanno diventando davvero competitive, basti pensare che questa settimana arriviamo al weekend con due modelli nuovi di zecca: la X-A1 che ha proposto Fujifilm qualche giorno fa e la rivoluzionaria Nikon 1 AW1, la Nikon 1 in versione ultraresistente e subacquea, la prima waterproof con ottiche intercambiabili e obiettivi dedicati.

Canon invece sembrerebbe rispondere con due mirrorless del sistema EOS M dotate di un sensore a tutti gli effetti da reflex, del nuovissimo e preciso sistema di messa a fuoco, del processore DIGIC 6 e del mirino elettronico. Per adesso non ci sono ancora conferme, ma neanche smentite, quindi potrebbe essere tutto vero, in fondo anche ai rumors su Nikon stentavamo a crederci ed invece erano tutti veri.

Voi che ne pensate? Quella di Canon è la mossa giusta per rispondere alla concorrenza?

Foto | Dpreview

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: