Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag occhi rossi

Photobot - correzione automatica delle foto

pubblicato da Girofoto

photobot fotoritocco automaticoPhotobot è un software pensato fondamentalmente per tre categorie di persone:

per i poco esperti di foto ritocco, per quelli che non hanno mai un minuto di tempo libero, e, dulcis in fundo, per i pigri cronici.

Se appartenete ad almeno una di queste categorie, probabilmente lo troverete utile, infatti, senza nessun click, esegue per noi la correzione delle immagini intervenendo su parametri quali la luminosità, il contrasto, il tono del colore, oppure effettuando ritocchi più avanzati come la rimozione degli occhi rossi.

Una volta installato, Photobot tiene costantemente sotto controllo le cartelle nelle quali gli abbiamo detto possono trovarsi le foto, quindi a noi non rimane altro da fare se non scaricare le nostre immagini sul PC.

Photobot è disponibile anche in italiano (per quel poco che serve la lingua, visto che opera automaticamente), e gira su Windows 2000, XP o Vista.

Non è un software gratuito, costa infatti 29,95$, ma è possibile provarlo gratuitamente per dieci giorni.

[via The Imaging Resource]

....
condividi 0 Commenti

Red Eye Remover 2.0

pubblicato da Girofoto

Red Eye Remover

Red Eye Remover è una pratica applicazione gratuita che ci permette con pochi click di rimuovere l’effetto occhi rossi che spesso si ottiene nei soggetti illuminati dal flash.

L’uso di questo software è particolarmente intuitivo in quanto basta selezionare in maniera molto grossolana l’area che contiene la pupilla rossa per avviare automaticamente la correzione, che a sua volta può essere perfezionata attraverso dei cursori che consentono di aumentare o diminuire l’effetto del filtro correttivo.

Per chi volesse eliminare il problema alla radice consiglio l’uso di un flash separato, in quanto l’effetto occhi rossi diminuisce rapidamente man mano che la sorgente di luce si allontana dall’obiettivo: in pratica già un comune flash montato sul pentaprisma azzera quasi completamente l’antipatico effetto, ma i risultati migliori si ottengono con i flash a torcia o allontanando completamente il flash dalla fotocamera.

....
condividi 2 Commenti

Occhi rossi?

pubblicato da Vidharr

Occhi Rossi?

Uno dei maggiori problemi della fotografia notturna è sicuramente il fastidioso effetto “occhi rossi”. Non tutti sanno che in realtà il fondo dell’occhio umano è rosso e di notte, quando la pupilla è molto dilatata, la luce del flash illumina proprio la parte di colore rosso che viene riflessa e ripresa dalla macchina fotografica. Con i moderni programmi di fotoritocco è un gioco da ragazzi eliminare questo difetto ma esistono sistemi alternativi che permettono di escludere il problema alla base. Il più utilizzato è sicuramente il doppio flash: illuminando la pupilla con una luce molto forte prima di scattare la foto, questa tende a chiudersi impedendo di fatto l’apparire del riflesso durante il secondo flash. Il sistema migliore però consiste nell’illuminare il soggetto non dalla macchina fotografica, ma con una fonte di luce esterna: tendenzialmente nelle macchine reflex si utilizza un flash lontano dall’obbiettivo. Questa soluzione però è difficilmente applicabile alle compatte che usano il flash incorporato. Per scoprire qualcosa di più, consiglio di leggere “Red eye – what causes it, and how to reduce it” che illustra ulteriormente come risolvere l’effetto “devil eyes”.

....
condividi 0 Commenti

Nuova HP Photosmart R837

pubblicato da Marcello Vargiu

R837
La Hp ha recentemente presentato al PMA una nuova fotocamera della serie R la Photosmart R837. La caratteristica più interessante di questa macchina risiede nel particolare equipaggiamento software di cui è dotata, infatti grazie alla HP Design Gallery è possibile apportare i più comuni fotoritocchi senza l’utilizzo del pc.

Il sistema identifica il viso del soggetto, e consente la rimozione dei difetti presenti. In pratica il software suddivide il viso in sezioni e una volta identificate le imperfezioni, come macchie o cicatrici, ne consente la correzione.

Oltre alla risoluzione del problema degli occhi rossi, la nuova nata della casa statunitense consente la rimozione dell’antiestetico effetto degli occhi spiritati che si viene a creare quando andiamo a fotografare i nostri animali domestici con il flash. Inoltre la R837 è dotata del ormai leggendario sistema slimming, che modifica in maniera proporzionale la silhouette del soggetto dando l’impressione di snellezza.

La nuova nata della Hp dispone di un sensore da 7.2 Mpixel e di uno zoom ottico da 3x che grazie al zoom digitale può arrivare fino a 24x. Completano l’offerta l’immancabile sistema anti-shake, e la possibilità di effettuare riprese video a 24 frame secondo.

Sarà disponibile ad un prezzo indicativo di € 229.99

....
condividi 0 Commenti