Caro Dondero.. Fotografie dagli archivi di Massimo Minini e Renato Corsini