La Nikon F fatta di mattoncini