Uno sguardo al passato, una selezione delle foto più incredibili degli ultimi due secoli

Una selezione di foto riprese circa tra il 1861 ed il 1967, che raccontano la storia, gli usi ed anche le bizzarrie di quegli anni

Uno sguardo al passato

La fotografia è memoria. La fotografia è storia. Grazie alla fotografia la storia più recente, quella di circa gli ultimi due secoli, è arrivata sino a noi nitida e ben a fuoco. Immagini scattate da professionisti ma anche da appassionati dell'epoca ci permettono di guardare con i loro stessi occhi le bizzarrie ma anche gli orrori del passato.

Le emozioni quindi rivivono anche nei nostri occhi. Impossibile non sorridere per gli eccessi di pudore di un secolo fa, quando qualche centimetro di pelle scoperta sopra il ginocchio poteva significare multe salate. Altrettanto impossibile non provate tenerezza per un bimbo che scoppia di gioia ricevendo un paio di scarpe nuove, un regalo raro e quindi estremamente prezioso durante la Seconda Guerra Mondiale.

Esistono migliaia se non milioni di foto che ci raccontano il passato. Impossibile guardarle tutte. Lo sguardo si stanca e c'è il rischio che le emozioni si perdano. Ma una bella selezione può essere un'esperienza visiva unica, come quella offertaci da "46 Amazing Photographs From The Past".

46 meravigliose fotografie dal passato

Sono immagini riprese circa tra il 1861 ed il 1967, sia in Europa che negli Stati Uniti. Sono sia immagini giornalistiche, apparse su riviste come LIFE, che immagini estemporanee, provenienti dalle scatole di ricordi di persone comuni. Guardandole viene da chiedersi cosa abbia spinto il fotografo a scattare. Forse la pietà, forse la curiosità, forse anche il disgusto.

Disgusto che ho provato guardando l'immagine del proprietario di un albergo che getta dell'acido nella propria piscina. La ragione? Tra i bagnanti ci sono alcune persone di colore. Colpisce l'urlo di paura della ragazza al centro. Un urlo anche di sofferenza per un gesto ingiustificato di razzismo, una delle tante scene tristi della storia americana.

Il proprietario di un hotel getta acido nella sua piscina dove stanno nuotando delle persone di colore, circa 1964.

Capire per imparare

Vi invito a leggere con attenzione le didascalie che spiegano dove e quando sono state scattate le 46 immagini. Leggere aiuta a capire cosa si sta vedendo. Perché queste immagini possono far sorridere, forse possono far piangere, ma che sicuramente possono far riflettere. Perché la storia serve per capire ed imparare, con la speranza che gli errori restino per sempre un brutto ricordo del passato.

Brutti ricordi come quello mostrato nell'immagine dei bambini polacchi visitati dai militari tedeschi, unicamente allo scopo di verificare se fossero o meno di razza ariana, quindi decretandone conseguentemente il destino delle loro vite. Questo è l'orrore dell'olocausto. Un errore da non dimenticare, un errore da non ripetere.

Bambini polacchi esaminati da ufficiali tedeschi per verificare se fossero ariani e se quindi sarebbe stato loro consentito di vivere.

Uno sguardo al passato

  • shares
  • Mail