Le mille facce e self surreali di Ben Zank

Le mille facce e self di Ben Zank, frutto di sperimentazioni ardite, per un salto in una dimensione surreale.

Self © Ben Zank

Asfaltato da 30 dollari di nastro giallo, definito dalla luce o celato dall'oscurità, Ben Zank ha trasformato la pratica del self-portrait in un progetto lungo 365 giorni, e la costante occasione di esplorare se stesso e la fotografia, sin da quando ha iniziato a ritrarsi nella sua camera per vanità, e si è imbattuto nella vecchia Pentax ME Super SLR della nonna.

I started taking self-portraits in my room for vanity, and I’d be pretty embarrassed to show you them. It wasn’t until my grandmother gave me her old Pentax ME Super film camera that I really decided I wanted to stop playing video games 24/7 and take pictures of stuff.

Self © Ben Zank

Self © Ben Zank

Tirando i fili di legami immaginari, di controlli bramati e temuti, o tenendo solo i piedi ben saldi a terra, e l'immaginazione libera di seguire la creatività, il giovane fotografo del Bronks, con una laurea in giornalismo, una personalità ossessiva ben sfruttata, uno sguardo attento al non convenzionale che emerge dal quotidiano, e l'intenzione di provare tutto, ha messo insieme un interessante portfolio.

Un uomo dalle mille facce, e un corpo camaleontico che gioca con lo spazio, senza veli, ricoperto di terriccio, ghiaccio, o vestito di tutto punto, che per amore della sperimentazione ed esplorazione fotografica di vanità, identità e personalità, è disposto a lasciarsi baciare (sbavare) anche dalle lumache prese in prestito da madre natura.

I went out at one in the morning the previous night and collected about 13 snails in the community garden. I stored them in a little plastic container with poked holes and put a generous amount of dirt flooring and pieces of the plants and flowers that I found them on. I promptly released them the following night in the same spots that I found them. Having snails on my face was a really different experience. It was the moment I realized that I was getting pretty damn invested in photography.

Self © Ben Zank

Self © Ben Zank

Un fotografo poco più che ventenne, con uno sguardo promettente, e balzi nell'universo dell'immaginazione che tutto può, e gli sono già costati richiami a scuola, qualche scivolone, una Canon 5D Mark II finita nella palude, sostituita con una Nikon D90, e qualche incontro 'umido' (quanto meno quello con le lumache), comunque, la mia gallery è solo un piccolo assaggio si quello che trovate nel sito personale, nel Tumblr, su Flickr o nella pagina Facebook.

Foto | Self © Ben Zank (cortesy Ben Zank)
Via | Phlearn

  • shares
  • Mail