Kazuyoshi Nomachi: le vie del sacro giungono a Roma

Immagini di varia sacralità per la grande antologica del fotografo giapponese.

Kazuyoshi Nomachi: le vie del sacro giungono a Roma, Tibet

La dimensione sacra accomuna i popoli oltre ogni differenza di cultura e religione, il fotografo giapponese Kazuyoshi Nomachi ha fatto di questa costante il filrouge dei suoi lavori, esposti per la prima volta in occidente nella mostra antologica intitolata "Le vie del sacro". Circa 200 scatti divisi in sette sezioni esposti presso il Centro di Produzione Culturale La Pelanda in un sorprendente e coinvolgente allestimento, progettato da Peter Bottazzi che sarà visitabile a partire da domani. Nomachi, classe 1946, e formazione fotografia sotto l'ala di Takashi Kijima ha imboccato la strada dello spirito documentarista sin dal suo primo viaggio nel Sahara all'età di venticinque anni. Un'epifania che lo ha portato a scoprire il continente africano e le terre d'Asia, costantemente alla ricerca della sacralità del quotidiano, seguendo quella spiritualità che fiorisce nella difficoltà e contribuisce a dare un ritmo e un senso alle condizioni di vita più dure.

Kazuyoshi Nomachi: le vie del sacro giungono a Roma, Etiopia

Dal Nilo al Gange, dall'Etiopia al Tibet, in un viaggio che segue il cammino della sua esistenza lungo oltre 40 anni di attività concentrati intorno al tema “della preghiera e della ricerca del sacro”, orazioni di forme che l’obiettivo di Nomachi ha raccolto in ogni parte del mondo e che sono state presentate nel 2005 in una grande mostra dal titolo "Il pellegrinaggio del fotografo":

Nomachi ha saputo cogliere la spiritualità che percorre quei paesaggi di unica e straordinaria bellezza, dove i ritratti e le figure umane assumono una dignità assoluta e si fondono con il contesto in composizioni quasi pittoriche, dominate da una luce abbagliante, reale e trascendentale al tempo stesso.



Atmosfere di passione, dedizione ed attesa che risplendono a pochi giorni dal Natale anche nel catalogo pubblicato da National Geographic Italia.

NOMACHI
Le vie del sacro
14 dicembre 2013 – 4 maggio 2014
La Pelanda – Centro di Produzione Culturale
Piazza Orazio Giustiniani 4, Roma


Via | mostranomachi.it

  • shares
  • Mail