Il progetto 365 Portraits

365portraits

Girovagando per Flickr ci si imbatte tante volte in persone che fanno un “365 Days Project” in pratica pubblicano una foto al giorno, normalmente un autoscatto, per 365 giorni.

Una pratica che all’inizio poteva essere simpatica ma che adesso è un po’ inflazionata soprattutto perché pur di mantenere il ritmo molte persone pubblicano qualunque cosa, scadendo purtroppo talvolta nel ridicolo.

Bill Wadman è un fotografo newyorchese che ha voluto sfruttare e reinterpretare questa moda, tenendo fisso il concetto di una foto al giorno, ma limitandolo con due regole imprescindibili, la foto pubblicata deve essere scattata il giorno stesso e una stessa persona non può essere fotografata più di una volta.

Con questi presupposti ha iniziato a fotografare sia persone comuni che personaggi noti come l’astronauta Buzz Aldrin, o il romanziere Geoff Dyer, cercando i soggetti in giro per l’america o semplicemente rispondendo alle valanghe di mail che ogni giorno gli arrivano da persone che vogliono partecipare al progetto come modelli.

Le foto sono realizzate tra il suo studio, gli appartamenti dei soggetti e gli scenari naturali offerti dalle capitali americane.

Il lavoro è visibile sul sito 365portraits.com, dove potrete anche commentare le foto, o se siete intraprendenti anche proporvi per i 52 scatti mancanti.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: