Le migliori foto astronomiche del 2013 secondo National Geographic

I photoeditor di National Geographic hanno selezionato le 20 immagini più suggestive tra quelle che per soggetto o per tematica sono strettamente legate alle stelle

Le migliori foto astronomiche del 2013

Non fatevi ingannare dal titolo e dalla foto in apertura. I photoeditor di National Geographic hanno dato un'interpretazione il più possibilmente ampia della categoria delle foto astronomiche. Nella selezione di 20 immagini che hanno selezionato sono finite infatti ogni tipo di immagine che possa essere legata per soggetto o per tematica con le stelle.

Si parte quindi con la foto in apertura di Hisao Mogi, scattata sopra al Rattlesnake Lake, vicino a Seattle: sono bene in evidenza le scie luminose lasciate sia dal movimento delle stelle che dagli aerei di linea. Se siete curiosi di sapere come realizzare un'immagine simile vi invito a leggere il mio tutorial sulle star trails. Se volete vedere altre belle realizzazioni sul genere vi suggerisco anche di andare a vedere il video nell'intervista al fotografo paesaggista Maurizio Pignotti.

Si prosegue con un suggestivo fotomontaggio, quello creato da Tamas Ladanyi riprendendo per tre scatti lo spostamento della luna nei pressi del lago Balaton, in Ungheria. A seguire troviamo uno scatto a infrarossi delle dune di sabbia scura sul suolo di uno dei più antichi crateri di Marte, ovviamente realizzato dalla NASA.

Sono da attribuire all'Ente Nazionale per le attività Spaziali e Aeronautiche americano anche molti altri scatti che trovate nella selezione: la cometa ISON, la foce del Danubio, la stella Fomalhaut ed ovviamente gli astronauti ripresi sia all'interno che all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

National Geographic

Le migliori foto astronomiche del 2013

  • shares
  • Mail