SynthCam, un'app per foto con profondità di campo limitata

SynthCam

Tutti sappiamo che si possono realizzare delle ottime foto sfruttando lo sfocato che viene generato utilizzando a tutta apertura un obiettivo luminoso su una reflex e di come i cellulari e le compatte siano limitati da questo punto di vista.

Se da un punto di vista ottico i limiti non sono valicabili, arriva un software a porvi rimedio. SynthCam è un'applicazione per iPhone che vi consente di ottenere scatti con lo sfondo sfocato utilizzando un piccolo trucco, che trovate illustrato nel video dopo il salto.

In pratica dopo aver messo a fuoco il vostro soggetto dovrete compiere dei lievi movimenti circolari. Il programma analizzerà lo spostamento del soggetto rispetto allo sfondo e dopo aver creato un'apposita maschera sfocherà tutto quello che non è importante.

Questa funzionalità si può anche sfruttare per limitare il rumore in condizioni di luce scarsa come potete vedere in fondo al video qui sotto.

Via | LifeHacker

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: