Contrasto Day - Fotografia, presentazioni, incontri, letture portfolio a Firenze

Il 18 gennaio 2014, Contrasto Day aspetta tutti a Firenze per una giornata all'insegna della Fotografia, tra presentazioni, letture del portfolio, storie da sfogliare e incontri, da Piergiorgio Branzi a Mario Calabresi. Occhio al programma!

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:23:"Programma Contrasto Day";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:2087:"

Le feste natalizie sono finite (per fortuna), ma per professionisti e dilettanti, appassionati e curiosi di fotografia, il 2014 riparte subito con un calendario ricco di momenti di incontro, scambio e interessanti opportunità di crescita e condivisione.

A questo proposito, subito dopo la Befana e prima di Carnevale, il Contrasto Day da appuntamento a tutti allo Spazio Alfieri di Firenze (in via dell’Ulivo 6), per una giornata ad alto tasso di fotografia ideale per sfogliare pagine di storia, film di grandi autori, nuove leve, letture del portfolio e tavole rotonde con esperti del settore.

PIERGIORGIO BRANZI trailer from visioni d'arte on Vimeo.

Un evento organizzato da Contrasto e l'Associazione Culturale Deaphoto, in collaborazione con la libreria Brac, che dalle 10 alle 19.30 di sabato 18 gennaio 2014, passa dall'incontro con la fotografia d’autore di Piergiorgio Branzi, a tutte le storie di fotografi internazionali del calibro di Koudelka, Fusco, McCurry, Abbas, Basilico, Salgado, raccolte nelle pagine del volume di Mario Calabresi, A occhi aperti. In mezzo tutto il programma, nella pagina a seguire, anche da sfogliare

";i:2;s:2403:"

Programma Contrasto Day

Ore 10. Si comincia cono una tavola rotonda sulla fotografia in Italia. Roberto Koch, direttore di Contrasto, e Sandro Bini di Deaphoto parleranno di fotografia, editoria e mondo dei media con i photoeditor Tiziana Faraoni de L’Espresso, Renata Ferri di Io Donna e Amica, Emanuela Mirabelli di Marie Claire ed Elena Boille di Internazionale.

Ore 12. Un incontro con la fotografia d’autore: Piergiorgio Branzi, fiorentino doc, decano della fotografia italiana, parlerà delle sue foto, del suo rapporto con l’immagine e mostrerà alcuni dei suoi scatti più celebri in dialogo con Michelangelo Chiaramida.

0re 12-13.30
Lettura dei portfolio* solo su prenotazione, indicando almeno due preferenze associate ai photo editors via email a questo indirizzo: deaphoto@tin.itoppure chiamando 338 8572 459

Ore 13-15. Grandi autori, grandi film: in due ore consecutive di proiezione, ecco i film prodotti da GiArt per la serie Fotografia Italiana. Immagini e testimonianze di Piergiorgio Branzi, Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Ferdinando Scianna, Franco Fontana e Nino Migliori.
 
Ore 15-17,30. Nuovi stili, nuove immagini: cinque giovani fotografi presentano il loro lavoro, tra fotogiornalismo e ricerca personale. Francesco Anselmi, Giulio Piscitelli, Emiliano Mancuso, Simona Ghizzoni, Massimo Siragusa, intervistati da Michelangelo Chiaramida e Sandro Bini, mostreranno le loro realizzazioni visive che, tra fotografia e video, testimoniano la ricerca di un linguaggio diverso, di un modo nuovo per raccontare la realtà e il proprio mondo.
 
Ore 17,30-18. Pagine di fotografia: l’attività editoriale di Contrasto. Con Roberto Koch si parlerà delle ultime novità in libreria e della necessità di raccontare le storie dei grandi autori e dei nuovi interpreti in libri di carta e non.
 
Ore 18-19. Un libro, tante storie: Mario Calabresi presenta il suo volume A occhi aperti. Insieme a Koch e Chiaramida, il Direttore de La Stampa racconterà le storie di dieci grandi fotografi internazionali intervistati per il libro: Koudelka, Fusco, McCurry, Abbas, Basilico, Salgado...
 
Ore 19,30-20. Happy Hour e saluto finale.

Via | Facebook

";}}

  • shares
  • Mail