Canon PowerShot N100, come ti immortalo anche chi fotografa

La Canon PowerShot N100 ha un secondo modulo fotografico installato sopra il monitor, che registra immagini e video di chi fotografa insieme alle immagini e video riprese dal modulo fotografico anteriore

Canon PowerShot N100

Se siete degli appassionati di fotografia come me sicuramente avrete il mio stesso problema: ho migliaia di foto dei miei parenti ed amici ma praticamente quasi nessuna in cui ci sono io. Questo semplicemente perché dietro alla fotocamera ci sono sempre io. Solitamente poi l'unica fotocamera presente, dato che sia i parenti che amici le lasciano a casa presupponendo, giustamente a ragione, che ci avrei pensato io.

Una soluzione a questo problema viene dal mondo della telefonia. Quasi tutti gli smartphones hanno due moduli fotocamera, una sul fronte ed uno sul retro del corpo. Alcuni modelli, come il recente LG G2, permettono di usare la funzione Dual Recording, che fa registrare tramite picture in picture (immagine nell'immagine) sia quello che succede davanti che dietro lo smartphone.

Soluzione ripresa dalla nuova Canon PowerShot N100, una fotocamera compatta dotata di due moduli fotocamera, uno sul davanti dotato di un interessante zoom 24-120mm equivalente, con apertura f/1.8-5.7, abbinato ad un sensore da 12.1 Megapixels, ed uno sul retro con focale fissa equivalente 25mm.

Quindi possiamo fotografare gli amici oppure il pargolo di turno, immortalando contemporaneamente la nostra espressione di fronte alla scenetta che abbiamo di fronte. Possiamo ovviamente anche farci un bell'autoscatto, approfittando del fatto che il monitor da 3" si può piegare verticalmente di 180°.

Infine nessun problema a condividere subito gli scatti, dato che abbiamo sia il Wi-Fi che l'NFC. La Canon PowerShot N100 sarà in vendita a partire da Maggio 2014 ad un prezzo di lancio previsto di $ 349.99.

Via | dpreview.com

Canon PowerShot N100

  • shares
  • Mail