Eric Guglielmi e l'urgenza sociale dell'immagine

Previsioni e derive del mondo, nelle immagini di Guglielmi, cronista dell'altrove.

Eric Guglielmi | l'urgenza sociale dell'immagine, Galerie Maubert, Paris

E' un universo di lavoro e di fatica quello che ha inseguito Eric Guglielmi ai quattro angoli del globo. Una visione geo-strategica del mondo che permette al fotografo di andare oltre il primo sguardo dell'immagine come illustrazione della notizia. Autodidatta formatosi sull'impegnativi campi dell'esperienza di terreno,

In mostra alla Galerie Maubert di Parigi due anni di lavoro fotogiornalistico che partono dalle Ardenne, sua terra d'origine, una regione de-industrializzata e con un tasso di disoccupazione tra il 15 e i 20% con punte del 30% tra i giovani, fino all'Ucraina, solcata dalla costante dipendenza che la lega alla Russia attraverso i gasdotti, per arrivare fino in Bangladesch, al difficile quotidiano dei lavoratori tessili e al dramma del Rana Plaza di Dacca.

Eric Guglielmi | l'urgenza sociale dell'immagine, Galerie Maubert, Paris

Sono immagini che ci inchiodano faccia a faccia con le nostre responsabilità di specie, mostrando le tragedie latenti ed interpellando l'umano che giace (molto spesso nascosto) in tutti noi, come ben evidenziato dall'estratto del testo di presentazione del gallerista Florent Maubert:

...Un asfissia programmata.
Eric Guglielmi benda le immagini. Le tele sono sospese, veli nascondono pudicamente le facciate, pezzi di condutture affiorano alla superficie, tubi fuoriescono dalle finestre spalancate...Ecco una società che cura le sue ferite, si ricarica, cerca il suo ossigeno.
Aria...


Eric Guglielmi
"Parce que jusqu'ici tout va bien..."
Fino al 25 gennaio 2014
Galerie Maubert
20, rue Saint-Gilles
75003 Paris

Via | galeriemaubert.com/artistes/eric-guglielmi

  • shares
  • Mail