Samsung WB2200F, torna una bridge superzoom con impugnatura verticale al CES 2014

Al CES 2014 di Las Vegas è stata presentata la Samsung WB2200F, una bridge dotata di un impressionante zoom 60x ed anche di una ergonomica impugnatura verticale

Samsung WB2200F

Era da parecchi anni che non se ne vedevano in giro. Infatti per ritrovare una una bridge superzoom con impugnatura verticale dobbiamo tornare indietro di ben quattro anni, al 2009 per la precisione, quando venne presentata la Kodak Z980. Dopodiché l'impugnatura verticale è tornata ad essere un'esclusiva delle reflex, eccetto alcune perle rare come la Pentax Optio VS20.

Quindi si propone come un gradito ritorno la nuova Samsung WB2200F, appena presenta a Las Vegas durante il CES 2014. L'impugnatura verticale è giustificata dall'impressionante escursione focale dello zoom: si tratta di un 60x che corrisponde ad un 20-1200mm equivalente con apertura f/2.8-5.9. Infatti pur essendo presente la stabilizzazione ottica OIS (Optical Image Stabilization), una salda impugnatura è di sicura utilità quando si scatta alle focali più lunghe.

Dietro all'ottica troviamo un sensore BSI-CMOS da 1/2.3" (6.17x4.55mm) e 16 Megapixels, capace di spingersi dagli 80 ai 6400 ISO. Per l'inquadratura possiamo usare sia il monitor LCD che il mirino elettronico. Immancabili in casa Samsung le funzioni Wi-Fi e NFC integrate, che consentono sia di condividere immediatamente le immagini riprese, sia di controllare da remoto ogni funzione.

Per gli appassionati di video è presente la possibilità di registrare in Full HD 1080/30p. Il tutto in un peso di 708 grammi, quindi l'equivalente di una piccola reflex completa di zoom in kit. Purtroppo non sono stati ancora annunciati la data di commercializzazione né il prezzo di lancio della Samsung WB2200F.

Via | dpreview.com

Samsung WB2200F

  • shares
  • Mail