The Visual Language of Herbert Matter

The Visual Language of Herbert Matter

Shopping e moda possono far perdere la testa, e già nel 1939 Harper's Bazar metteva in guardia le ave delle fashion victim di oggi con questa immagine di Herbert Matter, recuperata nella scatola del tempo dal diario di ispirazioni visuali The Eclectic Eye.

Un’eloquente visualizzazione operata dall’eclettico visual artist, graphic designer e fotografo, apprezzato per l'uso pionieristico del fotomontaggio e le combinazioni audaci di immagini, spazio e parole, per quello sperimentale della fotografia pubblicitaria in equilibrio costante con progetti artistici, e la ritrattistica di personaggi contemporanei del calibro di Jackson Pollock, Willem de Kooning o di Alberto Giacometti.

Un talento singolare tutto da riscoprire, anche grazie anche a The Visual Language of Herbert Matter, il documentario (nel video dopo il salto) scritto e diretto da Reto Caduff, che attraverso un ricco album di foto d’epoca e lavori di progettazione grafica, filmati inediti, e il contributo di luminari come Robert Frank, Massimo Vignelli, Alvin Eisenmann, Steven Heller, Elaine Lustig Cohen, esplora l'impatto sociale e culturale del linguaggio visivo di Herbert Matter su un'intera generazione di designer e artisti.

Foto | The Eclectic Eye, The Visual Language of Herbert Matter

  • shares
  • Mail