Da Morpho uno "stabilizzatore" software


L'azienda giapponese Morpho ha annunciato una nuova tecnologia HDR e per la correzione del mosso sui cellulari.

La funzionalità HDR consentirà di compensare le aree eccessivamente sovraesposte o sottoesposte che sono il tallone d'achille dei sensori montati sui cellulari. La parte più interessante è sicuramente l'approccio software alla stabilizzazione.

Grazie ai sensori presenti negli smartphone moderni sarà possibile correggere in tempo reale tutti i movimenti su tutti e 3 gli assi durante lo scatto in modo da ottenere, alla fine, una foto sempre nitida. Secondo l'azienda questa tecnologia, Softgyro, può eliminare completamente la necessità di accessori come treppiedi. Nel caso di filmati questa tecnologia è anche in grado di correggere il problema del rolling shutter.

Via | ImageSensorsWorld

  • shares
  • Mail