Libia, la rivolta continua e si organizza


Ogni giorno arrivano notizie di nuovi scontri fra i rivoltosi e le truppe rimaste fedeli a Gheddafi. Il bilancio dei morti e dei feriti continua a salire in questa guerra civile che ormai da settimana devasta il paese.

Il dittatore libico cerca di recuperare le città cadute nelle mani dei ribelli che a loro volta provano a ricostruire una parvenza di stato di diritto provando ad organizzare alcuni servizi per cercare di colmare il vuoto di potere causato da queste lotte intestine. Nel frattempo sono molte le persone che paura fuggono verso l'Egitto e la Tunisia.

In Focus ci porta all'interno della Libia per mostrarci cosa sta accadendo in questi ultimi giorni in quella parte dello stato ormai liberata dal sanguinario dittatore.

Via | TheAtlantic

  • shares
  • Mail