Creepy

Creepy

Quando si pubblica una foto online è facile che si rendano facilmente accessibili dati che, anche se possono sembrare innocenti, possono rivelare un po' troppo delle nostre abitudini.

L'esempio più scontato è quello relativo ai metadati per il geoposizionamento che permettono di posizionare con una buona precisione la posizione dello scatto originale. Qualche malintenzionato potrebbe sfruttare queste informazioni a suo vantaggio.

Per capire meglio di cosa si sta parlando vi consiglio di provare Creepy, un programma che partendo da un ID flickr o twitter è in grado di trovare se sono presenti immagini con geotag e pubblicare una mappa con le aree più interessanti. Il programma può girare su Linux, Mac Os X e Windows. Sono disponibili anche i sorgenti che potete scaricare dal sito di sviluppo.

Via | DownloadSquad

  • shares
  • Mail