Bruce Springsteen e Eric Meola on the road: Streets of Fire

Streets of Fire. On the road con Bruce Springsteen, le fotografie inedite di Eric Meola e un libro rock.

The Boss non ha bisogno di presentazioni, ma per i fan mai paghi di ballate rock e sguardi inediti, ancora estasiati dal tour internazionale e dalla proiezione evento di Springsteen & I, c'è sempre tempo per un road trip con Bruce Springsteen, soprattutto lungo Streets of Fire.

Streets of Fire. Bruce Springsteen. Fotografie e testi 1977-1979

Un viaggio che torna agli anni '70, con il giovane talento del New Jersey sul palco del leggendario Max’s Kansas City di New York (1973), ascoltato per la prima volta dal fotografo Eric Meola, protagonista di molti dei suoi scatti già dall'anno seguente.

“I was already a Bruce fan and decided then and there to stay for the show, which was a great one, and the first of many I attended."

Fotografie in bianco e nero che tradiscono il ritmo di una grande sintonia e amicizia, a partire da quelli che accompagneranno il successo di Born to Run (1975), e l'icona del rock, ritratta sulla copertina dell'album con chitarra a tracolla, appoggiata al suo sassofonista Clarence Clemons.

Una sintonia che si spinge on the road, lungo le strade del mito a stelle e strisce cantato da Springsteen e fotografato da Meola tra il 1977 e il 79, con la chitarra a tracolla e la polvere nei testi, in sella alla moto lungo arterie ferrate e bloccato nel fango.

Streets of Fire. Bruce Springsteen. Fotografie e testi 1977-1979

Un viaggio cupo come la tenebra ai margini della città, attraversata durante la 'viscerale gestazione' del quarto album di Springsteen, con i “neri ricchi, i toni di grigio sottili, e i bianchi caldi” della notte passata nel 1977 al "Café di Brenda" lungo il viaggio il Nevada, le sfumature torve del paesaggio e quelle nitide dei ritratti.

Streets of Fire. Bruce Springsteen. Fotografie e testi 1977-1979

Un viaggio intrapreso prima di The River e Born in the U.S.A, e tante fotografie di un giovane Springsteen poco noto, restate nel cassetto del fotografo per tanti anni, sino alla ristampa di Darkness in the Edge of Town, e del progetto editoriale Streets of Fire, che Magazzini Salani ha edito nel nostro paese con Streets of Fire. Bruce Springsteen. Fotografie e testi 1977-1979.

Oltre settanta scatti in bianco e nero del fotografo Eric Merola, che gettano uno sguardo inedito all'uomo e il mito del rock dietro le quinte, con i testi, le canzoni e la poetica di Bruce Springsteen (anche quella magnifica 'Because the Night' scritta con Patti Smith), e un contributo della giornalista Joyce Millman, in 132 pagine da 'ascoltare' insieme alla musica del Maestro.

Foto | "Streets of Fire. Bruce Springsteen. Fotografie e testi 1977-1979" courtesy Magazzini Salani

  • shares
  • Mail