I 10 posti più fotografati del mondo secondo Google

Quali sono i posti più fotografati del mondo? Ecco la top ten

google_02_MGzoom
Quali sono i posti più fotografati del mondo? Google ha creato una mappa navigabile che racchiude tutti i dati raccolti tramite Panoramio che è il portale fotografico legato a Google Maps che permette di geolocalizzare gli scatti, per creare i profili dei luoghi e dei fotografi e anche per arricchire il servizio di Google Earth. Ma quali sono i posti più famosi e fotografati? Dando per scontato che Mountain View sia affidabile, non ci resta che andare a guardare nel dettaglio la cartina e stilare una classifica.

Secondo Google il posto più fotografato del mondo è New York ed è un dato abbastanza scontato che primeggia in quasi tutte le classifiche di questo tipo, ad esempio quella dello scorso anno stilata da Instagram. La foto più inflazionata a New York è quella del Solomon Guggenheim Museum, al secondo posto troviamo Roma, la nostra città eterna, ma non con il Colosseo o la Fontana di Trevi, bensì con Trinità dei Monti. Al terzo posto troviamo Barcellona, una città d’arte in cui è facile perdersi tra i monumenti e i palazzi nati dal genio di Gaudì, al quarto Parigi e l’iconica Torre Eiffel.

Al quinto posto troviamo Istanbul con la meravigliosa Moschea Blu, al sesto posto c’è Venezia e al settimo il Casinò di Montecarlo. Con l’ottavo posto si torna in Italia con la bellissima Firenze e il suo romantico Ponte Vecchio, al nono posto c’è Buenos Aires e il coloratissimo quartiere Boca e al decimo Budapest.

In questa classifica stilata da Google viene premiato il Vecchio Continente, a parte New York, Istanbul e Buenos Aires le altre sette posizioni sono tutte in Europa e di queste tre in Italia. La classifica stilata da Instagram era invece molto diversa, a parte il primo posto a New York le città indicate erano le seguenti: Bangkok, Los Angeles, Londra, San Paolo, Mosca, Rio de Janeiro, San Diego, Las Vegas e San Francisco.

  • shares
  • Mail