Giappone, prima e dopo la tragedia


Quattro giorni fa una scossa di terribile potenza ha squassato il Giappone ed ha generato uno tsunami che ha moltiplicato i danni e le vittime in tutto il nord del paese. Oggi siamo tutti con il fiato sospeso per la sorte di questo stoico popolo a cui va tutta la nostra solidarietà e che rischia di essere vittima di un disastro nucleare a causa dei reattori fuori controllo della centrale di Fukoshima.

Online si possono trovare le immagini di com'erano alcune zone del paese prima dell'invasione delle acque e quello che è rimasto dopo. Un triste spettacolo che però ci fa comprendere la potenza che l'acqua può avere in questi casi.

Le immagini sono state raccolte da Google utilizzando le immagini del servizio Google Earth.

Via | BoingBoing

  • shares
  • Mail