Un viaggio unico in Nord Corea

Quello che vedete qui sopra è un video girato nella segretissima Corea del Nord girato di nascosto sfruttando la modalità video della Canon 5D mark II.

Un documento unico girato da Steve Gong che ci consente di dare uno sguardo all'interno del paese senza i filtri della stringente censura nordcoreana. Il rischio corso dal fotoreporter è stato sicuramente importante perché il regime non si è mai mostrato tenero con gli stranieri che in questi casi vengono accusati di spionaggio.

Per riuscire a non farsi scoprire le riprese sono state effettuate con la reflex che penzolava dal collo e lo schermo LCD coperto da nastro adesivo nero. Ovviamente la messa a fuoco era fatta senza guardare attraverso il mirino. Proprio per questo Steve si è allenato per qualche settimana prima del viaggio in Corea del Nord.

A Steve è andata bene perché in pochissimo devono essere al corrente della possibilità di girare video anche con delle comuni reflex. Speriamo che chi vorrà imitarlo sia baciato dalla medesima fortuna e non incarcerato dal regime. Sicuramente grazie a questo documento possiamo vedere delle scene più naturali e vere di quelle che vengono ricreate apposta per uso e consumo degli stranieri.

Via | PetaPixel

  • shares
  • Mail