“Turn off the light - Ritratti al buio” di Andrea Piovesan il 31 gennaio 2014 a Mestre

La mostra fotografica “Turn off the light - Ritratti al buio” di Andrea Piovesan sarà inaugurata il prissimo 31 gennaio 2014 a Mestre

L’associazione culturale Medicina Mentis in collaborazione con Crescente Interni 1939 presenta la mostra fotografica “Turn off the light - Ritratti al buio” di Andrea Piovesan, una mostra che vuole raccontare le donne e tutte le loro sfaccettature tramite i volti, ritratti fatti raccontando diverse etnie, stati d’animo, età, condizione sociale e provenienza, elementi che poi si trovano nelle rughe della pelle e nelle espressioni del viso.

La mostra “Turn off the light - Ritratti al buio” è molto particolare, una ricerca di dettagli, di sfumature e di particolari che rendono unica ogni donna ma, al contempo, la accomunano con le altre, perché anche se si è tutti diversi ci sono delle cose che non cambiano, punti di contatto che troviamo in ogni volto. I misteri e le mille sfaccettature delle donne vengono raccontate facendo emergere i dettagli dal buio in modo da assaporarne ogni particolare, una ricerca fotografica che si mescola con l’arte della pittura.

Raul Betti, presidente di Medicina Mentis, ha dichiarato:

“Il progetto Turn off the Light di Andrea Piovesan rispecchia le finalità dell’associazione che vedono nella cultura un mezzo di espressione artistica ma anche sociale. Oltre ad eventi dedicati a importanti personalità del mondo dell'architettura, del design o della letteratura, ai quali abbiamo lavorato e stiamo lavorando, crediamo fortemente nel lavoro di artisti emergenti, legati al territorio ma con una visione e un messaggio di respiro internazionale”.

La mostra verrà inaugurata il 31 gennaio 2014 alle ore 19.00, presso lo spazio espositivo Crescente Interni 1939 di Via Carducci 58 a Mestre e si potrà visitare fino al 28 febbraio 2014. L’ingresso è libero.

  • shares
  • Mail