La fotocamera invisibile

Cosa direste se qualcuno vi raccontasse di aver inventato una fotocamera invisibile? Probabilmente vi mettereste a ridere, ma guardando questo filmato scoprirete una fotocamera completamente talmente diversa da quello a cui siete abituati, a tal punto da non sembrare neanche una.

Chris Marquardt ha sviluppato un modello di fotocamera utilizzando una tecnologia del Max-Planck Institute che consente di amplificare la luce che raggiunge la pellicola posta sullo sfondo. Pellicola realizzata con un procedimento particolare che la renderebbe sensibile solo alla luce polarizzata.

Diciamocelo. Non è nient'altro che uno scherzo per il 1° di aprile. Infatti la presunta fotocamera non sembra altro che una semplice scatola di plexyglass neanche così ben assemblata, altro che "a prova di proiettile" come viene detto nel filmato. Senza neanche entrare nel dettaglio della pellicola che non si impressiona quando esposta direttamente alla luce ambientale. Se qualcuno volesse provare questo modello, con i costi sostenuti completamente da Chris Marquardt, non dovrà fra altro che attendere ancora 10 giorni. Ah, è il primo aprile...

Via | FStoppers

  • shares
  • Mail