Trust Me Magazine #1 "THE MORNING"

Per Vinicio Capossela “non si muore tutte le mattine”, in ogni caso la dimensione temporale del mattino, di durata molto variabile, si vive più delle altre in modo personale e soggettivo.

Qualche volta ci si sveglia, altre si va a dormire, qualche mattina dura poco, altre si protraggono a lungo, qualcuno la dedica a rito della colazione, i più fortunati all’amore, o solo a fare pace con il nuovo giorno… inoltre “Al mattino l’aria è fresca e la luce è giusta perché le foto vengano bene”.

Con questa premessa si chiude l’introduzione al nuovo numero di Trust Me Magazine, che raccoglie gli stimoli e i contributi di artisti, designer e fotografi, tanto eterogenei quanto i linguaggi e i media che utilizzano.

Dai risvegli di Tania Leshkina in copertina alle colazioni bruciacchiate di Charlie Engman, passando per il dolce universo Minimiam di Akiko Ida e Pierre Javelle, Trust Me Magazine #1 "THE MORNING" è un condensato di mattinate, raccolte nelle 108 pagine da sfogliare o acquistare on line.

I numerosi contributi arrivano da Bree Apperley, Noran Bakrie, Dani Bembibre Belda, Casia Bromberg, Debbie Carlos, Charlie Engman, Jeana Hansen, Tania Lёshkina, Ella May, Minimiam (Akiko Ida e Pierre Javelle), Chad Moore, Pictures&co(Roxanne & Julie), Germàn Paley, André Pinces, Eva Rodbro, Claire Sloan, Joël Tettamanti, Andrew Tyson, Susanna Luna Bellandi, Jessica Joan Delorme, Johannes Ekholm, Michele Guidarini, Stina Löfgren, Jack Longstreth, Michelle Hammenfeldt, Heiko Müller, Kagami Shinoara, Francesca Ungolo, Gabriela Vainsencher,Melanie Bilenker, Cheeming Boey, Rachel Denny, Ben Hansen, Gloria Giangrande, Joshua Longo. Quelli del prossimo numero potrebbero essere i vostri. In ogni caso se ne’avete voglia vi invito a condividere con noi la vostra idea o scatto del mattino.

  • shares
  • Mail