Panasonic Lumix DMC-GH4, la mirrorless micro quattro terzi capace di riprese video 4K

La Panasonic Lumix DMC-GH4 è la prima mirrorless micro quattro terzi capace di registrare video nel formato 4K

C'erano una volta le fotocamere e le videocamere. Negli ultimi anni questa distinzione è diventata sempre più sottile, fino in pratica a scomparire del tutto. Tutte le fotocamere sono capaci di registrare video. Tutte le telecamere sono capaci di scattare fotografie. Quindi non sorprende quando una nuova fotocamera viene lanciata facendo leva principalmente sulle sue capacità video.

Sto parlando della Panasonic Lumix DMC-GH4, la nuova ammiraglia nel catalogo del colosso giapponese, presentata come la prima mirrorless micro quattro terzi capace di registrare video in formato 4K, ovvero con circa 4000 pixels sul lato lungo del fotogramma. Nella scheda tecnica si notano tante altre funzioni dedicati ai videomakers: slow motion, fast motion, zebra pattern e via dicendo.

Per i fotografi non c'è comunque da lamentarsi. Il sensore all'interno della Panasonic Lumix DMC-GH4 è un Live MOS da 16,05 Megapixels, capace di lavorare da 200 a 25600 ISO e di registrare raffiche fino a 12 fps. L'inquadratura può essere effettuata sia tramite il monitor touch screen OLED da 3" e 1.04 Megapixels, completamente orientabile, sia tramite il mirino elettronico OLED con sensore di prossimità da 2.35 Megapixels.

Sul corpo troviamo una pletora di tasti e ghiere, che fanno presupporre un'utilizzo rapido e piacevole. Non mancano le classiche possibilità di connettività Wi-Fi e NFC. Ricca infine la scelta di accessori, anche in questo caso orientati sia verso la clientela dei fotografi che dei videomaker. Purtroppo non si conoscono né la data di commercializzazione né il prezzo di lancio della Panasonic Lumix DMC-GH4.

Via | Panasonic Italia

Panasonic Lumix DMC-GH4

  • shares
  • Mail