Kowa Prominar, un terzetto di ottiche inedite per micro quattro terzi

Entro la prossima estate saranno disponibili le ottiche a fuoco manuale per micro quattro terzi Kowa Prominar 8.5mm F2.8, Kowa Prominar 12mm F1.8 e Kowa Prominar 25mm F1.8

La nascita delle mirrorless ha dato una rinfrescata al mercato delle ottiche. Grazie al loro ridotto tiraggio, che consente di sfruttare quasi qualsiasi ottica esistente, sono continue le proposte da parte di aziende anche del tutto sconosciute nel mondo della fotografia. Ne è un esempio la giapponese Kowa, un marchio di cui avevamo già parlato quattro anni fa.

La Kowa è specializzata nella costruzione di cannocchiali e binocoli, già usati con soddisfazione da tanti fotografi tramite adattatori specifici per digiscoping, come potete vedere nel video in apertura. Ma con la serie Kowa Prominar propongono tre fissi dedicati alle mirrorless con baionetta micro quattro terzi.

Kowa Prominar

Le ottiche in questione sono queste: Kowa Prominar 8.5mm F2.8, Kowa Prominar 12mm F1.8, Kowa Prominar 25mm F1.8. Dato il fattore di moltiplicazione 2x tipico delle micro quattro terzi, le sopracitate ottiche hanno come focali equivalenti 17mm, 24mm e 50mm, ovvero un bel terzetto adatto a coprire svariate situazioni fotografiche.

Purtroppo manca l'autofocus, mentre non c'è da lamentarsi sul fronte della qualità: infatti all'interno troviamo elementi asferici ed a bassa dispersione, a tutto vantaggio della nitidezza complessiva. Non sono stati comunicati i prezzi di lancio di questi tre Kowa Prominar, ma la loro commercializzazione è prevista entro la prossima estate.

Via | Photo Rumors

Kowa Prominar

  • shares
  • Mail