Le pellicole Cyanograph SX-70 di Impossible Project

Impossible Project crea le pellicole Cyanograph SX-70 ispirate al film “Blue” di Derek Jarman


Impossible Project omaggia Derek Jarman con una nuova serie di pellicole con la dominante blu creare in onore del celebre film Blue del 1994, un film molto molto singolare, direi unico nel suo genere, l’ultimo che il regista ha realizzato prima di morire. Le nuove pellicole in edizione limitata di Impossible Project sono le Cyanograph SX-70 e sono disponibili – come dice il nome – solo per le SX-70.

Queste pellicole sono particolari ed è normale che sia così dato che sono ispirate ad un film molto originale, in pratica in “Blue” di Derek Jarman l’intero film è composto da uno schermo blu, senza immagini, solo blu, in mezzo a questo mare di blu quattro voci fuori campo – che sono John Quentin, Nigel Terry, Derek Jarman e Tilda Swinton – su su musiche di Simon Fisher Turner, fanno delle riflessioni su tanti argomenti, come le malattie, la morte, l’amore, il sesso, il cinema, ecc. Il film è Ispirato all'opera dell'artista francese Yves Klein, ed è essenzialmente un film sull'Aids, un tema cruciale e che portò Jarman alla cecità e l’anno successivo alla morte. Derek Jarman definì questo film

"Un frammento di un lavoro senza limiti, il blu del paesaggio della libertà"

00_header

Passiamo alle pellicole Impossible Project che sono in limited edition solo per la SX-70 e - ci dicono – non saranno rinnovate, quindi chi le vuole deve acquistarle all’istante prima che finiscano le scorte. L’effetto dovrebbe essere etereo e un po’ agghiacciante, come si vede nella foto di esempio.

La cosa che mi lascia un po’ perplessa è che gli stessi di Impossible hanno precisato: “It must be stressed that this is an experimental product and its performance and stability might not be as reliable as current Impossible colour or B&W films“. Cioè che si tratta di un prodotto sperimentale e quindi stabilità e prestazioni potrebbero non essere ottimale… il che la dice lunga su quello che potrebbe venire fuori.

Il prezzo è di 18 euro per il pacco singolo e 34 euro per quello doppio a cui si vanno aggiunte le spese di spedizione che Impossible Project fa pagare salate. Si possono acquistare solo online.

Sono cattiva se penso a qualche maxi errore di produzione? Limited edition, senza garanzie di risultati, con packaging anonimi... Gli indizi ci sono tutti, e tre indizi fanno una prova!

  • shares
  • Mail