La prima foto a colori sott'acqua


Quella che potete vedere in copertina è la prima fotografia a colori realizzata sott'acqua della storia.

La qualità non è il massimo, ma rappresenta una tappa fondamentale per lo sviluppo di questo tipo di fotografia. A realizzare questa foto fu William Longley ed il suo staff del National Geographic nel Golfo del Messico nel 1926. La fotocamera era racchiusa all'interno di una protezione a tenuta stagna un po' com'è ancora oggi.

Più interessante la foto che trovate dopo il salto e che illustra il funzionamento del flash per la fotografia subacquea di una volta. Una specie di zattera che ci si portava dietro durante le immersioni e che faceva esplodere una carica di magnesio per illuminare l'area fino a 4,6 metri sotto il livello dell'acqua.

Sul sito del National Geographic
potete trovare altre foto dell'evoluzione della fotografia subacquea.


Via | BoingBoing

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: