Astra Velum di Fritz Liedtke: la bellezza è un fatto di pelle ..

liedtke-astravelum-ella

Io che convivo con le lentiggini da tutta la vita, so bene quanto possono essere belle e scomode, amate in modo viscerale anche quando ricoprono corpi efebici che potrebbero appartenere a fate o folletti, e discriminate in modo altrettanto irrazionale come macchie che esulano dai canoni estetici della bellezza imperante.

Tra quelli che sanno guardare a questa particolare pigmentazione della pelle come ad un sottile velo di stelle giunto ad illuminare universi unici e incantevoli, restituendo la bellezza delle texture di superficie con processi di stampa fotografica altrettanto suggestivi, c’è Fritz Liedtke e il sorprendente Astra Velum.

Un nuovo progetto dedicato a ritratti fotografici pieni di lentiggini e quei sottili veli di stelle resi ancora più intensi dal processo di fotoincisione, scelto dal fotografo per il piacere tattile ed il risultato unico e suggestivo che questo genere di stampe a mano sanno infondere ad ogni immagine, e a superfici tanto delicate e trasparenti da lasciar intuire quello che le attraversa.

Astra Velum
liedtke-astravelum-april liedtke-astravelum-cheryle liedtke-astravelum-clements liedtke-astravelum-erica

Astra Velum presentato a Photolucida come un portfolio in edizione limitata di 12 fotoincisioni, non è l’unico progetto del fotografo di Portland dedicato all’esplorazione della bellezza e delle dinamiche e riflessioni che innesca, consiglio infatti di dedicare un’esplorazione accurata anche agli 'scheletri nell'armadio' di chi lotta con anoressia e bulimia, protagonisti dei ritratti di Skeleton in the Closet.

E per voi la bellezza è una cosa di superficie? o citando con lo stesso fotografo Mark Twain
"Beauty is only skin deep. But ah! me; freckles go to the bone" ?

liedtke-astravelum-melia liedtke-astravelum-navae liedtke-astravelum-sarah liedtke-astravelum-york

  • shares
  • Mail