"I colori delle donne" di Matteo Nardone al Teatro Furio Camillo a Roma

Dal 7 al 30 marzo 2014 presso il Teatro Furio Camillo sarà esposta "I colori delle donne" di Matteo Nardone


Si avvicina il giorno della Festa della Donna e come ogni anno ci sono iniziative in programma in tutta Italia e nel mondo, noi iniziamo dalla capitale con una bella mostra di Matteo Nardone che sarà inaugurata il 7 marzo al Teatro Furio Camillo a Roma.La data è ovviamente un pretesto per mettere in mostra i lavoro di un giovane fotografo che ha deciso di dedicarsi all’universo femminile.

La mostra si intitola “I colori delle donne” e già il titolo ci permette di immaginare su quello che vedremo esposto, volti, sguardi, mani, gesti e colori, la donna nelle sue mille sfaccettature, nell’essere madre, moglie, lavoratrice, ma soprattutto se stessa. Il titolo della mostra e l’esposizione sono ispirati ad un verso della bravissima poetessa italiana Alda Merini, scomparsa qualche anno fa, che recitano:

“Amo i colori, tempi di un anelito, inquieto, irrisolvibile, vitale, spiegazione, umilissima e sovrana dei cosmici ‘perché’ del mio respiro”.

I colori delle donne

La mostra è una raccolta di momenti di tutto quello che vuol dire essere donne, quello che significa giocare con la femminilità ma anche scontrarsi con i pregiudizi e le difficoltà, attimi fugaci, emozioni e tanta spontaneità. Matteo Nardone è un “fotografo per passione” si definisce proprio così sulla sua Facebook,è un grande appassionato di fotografia e racconta la sua Roma da tutti gli angoli possibili ed immaginabili, dalla politica ai monumenti, fino ai vicoletti e alle zone più nascoste.

La mostra “I colori delle donne” di Matteo Nardone vi aspetta il 7 marzo alle ore 19.00 presso il foyer del Teatro Furio Camillo in via Camilla, 44 a Roma. La mostra è ad ingresso libero e si potrà visitare fino al 30 marzo, tutte le sere, dalle 19.00 alle 21.00.

Foto | Matteo Nardone

  • shares
  • Mail