ElcomSoft fa fuori anche il Nikon Image Authentication System


Alcune reflex Nikon hanno un sistema che firma digitalmente le foto per consentire di capire se la foto è stata alterata in qualsiasi modo grazie ad un software messo a disposizione dall'azienda.

ElcomSoft è riuscita ad estrapolare la chiave utilizzata e quindi riutilizzarla per generare delle firme che sembrano corrette, ma su foto evidentemente contraffatte. Questo di fatto mette fuori gioco in sistema di Nikon com'era già successo lo scorso dicembre per il Canon Original Data Security. In entrambi i casi il successo dell'attacco di ElcomSoft è stato facilitato dalla non corretta gestione delle chiavi da parte del firmware scritto dall'azienda.

Le reflex interessate dal problema sono: Nikon D3X, D3, D700, D300S, D300, D2Xs, D2X, D2Hs e D200. Dopo il salto potete vedere un esempio pratico di una foto evidentemente falsa.


Via | NikonRumors

  • shares
  • Mail