Nel Ventre della Città con J. Gilman

J.Gilman

J.Gilman è l’artefice di questo viaggio nel ventre della città, che non assomiglia per niente a quello di Alice o della piccola Zazie di Malle, non contempla proprio la presenza umana, tranne forse un abominio di carne e metallo come Tetsuo di Shinya Tsukamoto, destinato a lasciarsene fagocitare.

Ho scelto questo fotografo di Atlanta per guardare quello che c’è sotto, all’esterno, in mezzo e all’interno della città, in un tour di arterie d’asfalto, superfici di vetro e luce, architetture di cemento e geometrie di metallo, che hanno finito per caratterizzare l’esoscheletro delle nostre città, e il ritmo delle nostre esistenze metropolitane.

J.Gilman
J.Gilman J.Gilman J.Gilman J.Gilman

J.Gilman J.Gilman J.Gilman J.Gilman

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: