Slow-motion by Canon & Festival of Colors: da Optimist di Brian Thomson a Holi di Evan Carpenter

Dalla simmetria all’ottimismo, continuo a cercare visualizzazioni di meccanismi e sensazioni che si possono prestare a mille interpretazioni, ma hanno una certa affinità con il famoso ‘bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto’.

Guardare "il lato positivo delle cose" e in genere avere una visione in technicolor dell’esistenza, oltre ad essere una vera e propria filosofia di vita, che per il Prof. Martin E. P. Seligman si può benissimo imparare, sono anche celebrate da eventi colorati come gli indiani Vijaya Dashami e Holi, il festival di primavera festeggiato ormai in tutto il mondo, fino a Sri Sri Radha Krishna Temple, Spanish Fork Utah.

È proprio questo Festival of Colors il protagonista di Optimist di Brian Thomson, che oltre a testare le capacità slow-motion di una Canon 7D ha deciso di completare l’atmosfera con le note prodotte dal violoncello di Zoë Keating.

L’ultima edizione del Festival dei Colori è protagonista anche della slow-motion by Canon del video dopo il salto, diretto da Evan Carpenter e prodotto da Plaid Social Labs, nel caso aveste voglia di colore con ritmi e atmosfere diverse..

  • shares
  • Mail