Diritto d’autore online, entra in vigore il regolamento Agcom

L'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha attivato il sito del Diritto d'Autore Online, dove segnalare gli utilizzi illeciti sul web di musica, film e fotografie

La pirateria è una storia vecchia. Risale a quando avevo ancora parecchi capelli sopra la testa la chiusura di Napster, la ben nota piattaforma di file sharing peer-to-peer, dove riuscivo a trovare tutti gli mp3 dei miei gruppi musicali preferiti. Si tratta del lontano 2001, ma da allora la lotta alla pirateria non si è mai fermata.

Un nuovo capitolo della storia di questa lotta in Italia è stata scritta in questi giorni dall'Agcom, ovvero l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, che ha attivato il sito Il Diritto d'Autore Online, dove è possibile con estrema facilità segnalare gli utilizzi illeciti sul web di opere protette da diritto d'autore.

Diritto_Autore_Online

Per opere si intende ovviamente qualsiasi tipo di contenuto, quindi musica, film ma anche fotografie. Non a caso la notizia mi è giunta da Roberto Tomesani, il papà dell'associazione nazionale fotografi professionisti TAU Visual. Proprio grazie all'impegno di TAU Visual l'Agcom ha preso in considerazione anche le fotografie come opere da tutelare, facilitando il compito di chi vuole far valere i propri diritti nei confronti dell'uso non autorizzato delle proprie immagini.

C'è però da puntualizzare che il servizio offerto dall'Agcom consente unicamente di imporre la rimozione dei contenuti o in caso di mancata collaborazione di imporre l'oscuramento del sito incriminato. Quindi per chiedere il pagamento dei danni conseguenti resta sempre come strada preferenziale quella di rivolgersi ad un buon avvocato. Strada tutt'altro che da sottovalutare, basti ricordare ad esempio il lieto fine dell'avventura del fotografo romano Marco Gioia.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: