La Strada di Jr fino al Pompidou di Parigi

JR Pompidou Paris

Risorsa per molti, necessità per troppi, una vera passione per Jr, la strada e i volti che la abitano e vivono quotidianamente, continuano ad essere i protagonisti dei progetti dell’artista-attivista francese che ha scelto la strada anche come galleria a cielo aperto per installazioni che nascono e vivono per questo.

Dopo tanti muri e superfici di città e baracche, dall’Africa alla Cina, dal Brasile a Los Angeles, anche il prezioso Ted Prize è stato speso per il progetto partecipativo globale Inside Out, teso a riportare i volti e gli sguardi dell’individuo in strada e al centro della città, quello di uomini e donne comuni al centro dell’ex quartier generale tunisino del partito di Ben Ali, e le installazioni di ritratti autoprodotti in luoghi pubblici.

Mentre il progetto cresce con migliaia di ritratti che arrivano da tutto il mondo, lungo la strada non stupisce una tappa al Pompidou di Parigi, baluardo dell’arte moderna e contemporanea, con una cabina concepita per realizzare autoscatti per Jr. Una cabina che anche se non ci assomiglia molto, si ispira a quelle formato foto tessera che si trovano in strada, e continuerà a scattare foto in cinque minuti fino al 5 settembre 2011.

Presto anche un libro che raccoglie il progetto tunisino, una mostra al Parc de la Villette da settembre a dicembre 2011, e tutti i progetti che continueranno a partire dalla strada per arrivare lontano senza mai lasciarla veramente, anzi con la vocazione di tornarci.

JR Pompidou Paris
JR Pompidou Paris JR Pompidou Paris JR Pompidou Paris JR Pompidou Paris

  • shares
  • Mail